gio 27 gen

|

SPORT PHOTOGRAPHY MUSEUM

SIMONE LUNGHI E LO SPORT: l'angelo dei Navigli si racconta

La registrazione è stata chiusa
Scopri gli altri eventi
SIMONE LUNGHI E LO SPORT: l'angelo dei Navigli si racconta

TIME & LOCATION

27 gen, 19:00 – 21:00 CET

SPORT PHOTOGRAPHY MUSEUM, Via Niccolò Jommelli, 24, 20131 Milano MI, Italia

ABOUT THE EVENT

SIMONE LUNGHI E LO SPORT: l'angelo dei Navigli si racconta a Sport Photography Museum

giovedì 27 gennaio 2022 ore 19

Simone Lunghi, tecnico di nuoto, docente regionale della Lombardia, tecnico di Canoa e votato ad una Milano pulita. L’impegno nella pulizia dei Navigli gli ha regalato il soprannome di ‘Angelo dei Navigli’. Di sé dice: “Esperto canoista ho percorso i più importanti fiumi europei riuscendo a ribaltarmi su ognuno di essi senza però mai perdere l'attrezzatura. Ho gareggiato nelle più prestigiose gare di canoa internazionali senza peraltro mai vincerne nessuna.... Sono un appassionato di Navigli e sono stato il primo ad aver navigato su tutto il sistema dei Navigli milanesi circumnavigando, di fatto, la città di Milano. Ho scritto dei racconti sui social parlando dei navigli che hanno ottenuto oltre dieci milioni di visualizzazioni. Fondatore del progetto Angeli dei Navigli che si occupa di tenere puliti i Navigli e che durante le attività ha raccolto oltre 700 biciclette oltre a innumerevoli sacchi di plastica, vetro, lattine, carrelli della spesa, gomme di auto ed elettrodomestici. Il progetto ha ottenuto innumerevoli articoli e servizi su giornali e televisioni a livello nazionale oltre a vincere il premio Awesome Foundation Milano, il premio Expop dell’Associazione Vivaio, il premio “il Campione” dei City Angels a Palazzo Marino e del premio Panettone d’Oro alla Triennale di Milano. Inoltre sono stato candidato per tre volte al premio Ambrogino d’Oro, senza peraltro mai vincerlo”.

E invece, quest'anno, l'Ambrogino d'oro lo ha vinto. E non solo per il suo impegno per il territorio cittadino. Interessato alla causa ambientale fin da bambino, attraverso lo sport incoraggia le persone a prendersi cura del bene comune come di sé stessi (e le due cose vanno spesso di pari passo).

È convinto che ogni cittadino possa essere artefice di un cambiamento.

Ed è per questo che Sport Photography Museum lo intervista e lo racconta, dal vivo. Per sentire dalla sua viva voce quanto lo sport sia portatore di valori, quanto il praticare lo sport, anche non agonistico ma per il benessere personale, sia in grado di far riscoprire le persone “comunità”, ancor più quando lo si pratica occupandosi, al tempo stesso, della propria città e vivendola pienamente.

A SPM racconterà del nuoto, della Canoa, del suo muoversi quasi esclusivamente in pattini, bicicletta o sup; delle sue scelte, dell'ambiente, del suo rapporto con lo sport oggi e con la fotografia sportiva.

E anticiperà – ma senza spoilerare troppo – un evento targato Simone Lunghi & Sport Photography Museum, che si svolgerà a metà aprile 2022 … c'è di mezzo l'acqua, lo sport, la città e i valori dello sport.

SPORT PHOTOGRAPHY MUSEUM

giovedì 27 gennaio 2022 – ore 19

INGRESSO GRATUITO

INGRESSO CON SUPER GREEN PASS – Obbligo di mascherina Ffp2 per la permanenza negli spazi

Consigliata la prenotazione

SIMONE LUNGHI AND SPORT: the angel of Navigli tells his story at Sport Photography Museum

Thursday 27 January 2022 7 pm

Simone Lunghi, swimming technician, regional teacher in Lombardy, canoeing technician and devoted to a clean Milan. His commitment to cleaning the Navigli has earned him the nickname 'Angelo dei Navigli'. He says of himself: "As an expert canoeist, I have travelled along the most important European rivers, managing to capsize on each one without ever losing my equipment. I have competed in the most prestigious international canoeing competitions without ever winning any..... I am a Navigli enthusiast and I was the first person to navigate the entire Navigli system in Milan, circumnavigating the city of Milan. I have written stories on social media about the Navigli that have received over ten million views. Founder of the Angeli dei Navigli project, which keeps the Navigli clean and has collected over 700 bicycles and countless bags of plastic, glass, cans, shopping trolleys, car tyres and household appliances. The project has received countless articles and reports in newspapers and on national television, as well as winning the Awesome Foundation Milano award, the Expop award from the Vivaio Association, the "il Campione" award from the City Angels at Palazzo Marino and the Panettone d'Oro award at the Milan Triennale. I have also been nominated three times for the Ambrogino d'Oro award, without ever winning it".

This year, however, he did win the Ambrogino d'Oro. And not only for his commitment to the city's territory. Interested in the environment since childhood, he encourages people to take care of the common good as well as themselves through sport (and the two often go hand in hand).

He is convinced that every citizen can be a change-maker.

That's why the Sport Photography Museum interviews and talks to him, live. To hear from him how much sport carries values, how practising sport, even non-competitively but for personal well-being, can help people rediscover their "community", even more so when practising it while taking care of their city and living it to the full.

At SPM he will talk about swimming, canoeing, moving almost exclusively by skates, bicycle or sup; about his choices, the environment, his relationship with sport today and with sports photography.

And he will anticipate - but without giving too much away - an event by Simone Lunghi & Sport Photography Museum, which will take place in mid-April 2022 ... it's all about water, sport, the city and the values of sport.

SPORT PHOTOGRAPHY MUSEUM

thursday 27 january 2022 - 7 p.m.

FREE ENTRANCE

ADMISSION WITH SUPER GREEN PASS - Obligation to wear a Ffp2 mask to stay in the spaces

Reservation recommended

TICKETS

Prezzo

Quant.

Totale

  • SIMONE LUNGHI E LO SPORT

    €0

    €0

    0

    €0

Totale

€0

SHARE THIS EVENT